Sciopero

Gioia Tauro, il porto si ferma

Il 21 giugno per 24 ore. Tutti i sindacati dopo infuocate assemblee con i lavoratori hanno proclamato l'astensione totale di tutto il personale.

porto di gioia tauro

Il porto si fermera' completamente il prossimo 21 giugno per 24 ore. Tutti i sindacati (cgil,ugl,cisl,uil e sul) dopo infuocate assemblee con i lavoratori hanno proclamato l'astensione totale di tutto il personale. La decisione era nell'aria dopo che Medcenter container terminal ha comunicato 442 esuberi da gestire con la cassintegrazione per crisi aziendale e nei giorni ha anche aggiunto che le casse aziendali sono quasi a secco. I lavoratori temono i licenziamenti nei prossimi mesi e quindi chiedono interventi urgenti del governo e della regione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi