crotone

Sbarco di profughi,
46 i minori

Si tratta di 244 uomini, 59 donne, 46 minori provenienti da sette paesi: Egitto, Somalia, Eritrea, Turchia, Afghanistan, Iraq e Siria.

Sbarco di profughi, 46 i minori

foto D'Urso

Sono in corso al porto di Crotone le operazioni di sbarco di 349 migranti arrivati nel primo pomeriggio a bordo del pattugliatore d'altura della Guardia di Finanza, P01 Montesperone della stazione navale di Messina. Uno dopo l'altro i profughi arrivati col mezzo navale dei Finanzieri del Mare, stanno scendendo sul molo, dove li aspettano i volontari, i sanitari e gli uomini delle forze dell'ordine del dispositivo di accoglienza coordinato dalla Prefettura di Crotone. In tutto stanno sbarcando 244 uomini, 59 donne, 46 minori provenienti da sette paesi: Egitto, Somalia, Eritrea, Turchia, Afghanistan, Iraq e Siria. I profughi sono stati tratti in salvo da un mercantile nello Ionio meridionale e poi trasbordati sul pattugliatore della Guardia di Finanza che li ha portati fino a Crotone. Dopo le procedure di identificazione saranno dislocati in varie località, tranne quelli che verranno alloggiati al Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto dove sono destinati i migranti di nazionalità eritrea, irachena e siriana. Per gli altri si attende il piano di riparto del ministero dell’Interno. (l. ab.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi