Meteo

Weekend con il sole, poi ancora pioggia

Weekend con il sole, poi ancora pioggia

Sarà un week-end 'quasi estivo' quello che sta per iniziare, mentre da lunedì è previsto l'arrivo di una nuova perturbazione che porterà rovesci e un calo delle temperature. Secondo i meteorologi del Centro Epson Meteo, all'inizio della prossima settimana si formerà un'area di bassa pressione di provenienza atlantica, giunta nella notte tra domenica e lunedì al Nordovest, che attraverserà l'Italia centro-settentrionale dando luogo a una nuova fase di tempo molto instabile. Sono previsti rovesci e temporali e un abbassamento della colonnina di mercurio. Questa perturbazione poi martedì potrebbe interessare ancora marginalmente le regioni adriatiche e quelle del Sud. Successivamente, secondo gli esperti di '3bmeteo.com', "ritornerà l'alta pressione e le temperature aumenteranno a riprova di un mese di maggio piuttosto dinamico". Intanto il week-end sarà all'insegna del bel tempo grazie al ritorno, spiega il meteorologo di '3bmeteo.com' Francesco Nucera, "dell'anticiclone che porterà qualche giorno dal sapore quasi estivo sull'Italia. Le temperature, dopo il periodo sottotono, tornano ad aumentare di qualche grado grazie all'attenuazione delle correnti fresche da Nord".

Domani, in particolare, sono previste "residue piogge al Sud, specie al mattino e sull'area ionica, ma con netto miglioramento pomeridiano salvo ancora sporadici acquazzoni sulla Calabria. Sarà bel tempo altrove con temperature in aumento". Domenica sarà invece soleggiata quasi ovunque. Verso sera tenderà a peggiorare su Valle d'Aosta e Piemonte nord occidentale con qualche rovescio o temporale, in estensione notturna anche a restante Piemonte, Liguria e Lombardia occidentale. Le temperature, sempre secondo gli esperti di '3bmeteo.com', saranno in deciso aumento, specie su Valpadana e regioni tirreniche dove si potranno raggiungere punte di 26-27 gradi, prossime ai 28-30 gradi sulla Sardegna.

"Qualche grado in meno lungo le coste specie adriatiche - concludono - che rimarranno esposte a residui venti da Nord. Poi anche qui le temperature subiranno un aumento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi