reggio calabria

Ridotte pene a cosca Logiudice,
c'è anche un ex carabiniere

La Corte d' Appello di Reggio Calabria ha ridotto le condanne inflitte in primo grado a sette persone ritenute appartenenti alla cosca di 'ndrangheta dei Logiudice.

Ridotte pene a cosca Logiudice, c'è anche un ex carabiniere

Il Cedir, sede degli uffici giudiziari

La Corte d' Appello di Reggio Calabria ha ridotto le condanne inflitte in primo grado a sette persone ritenute appartenenti alla cosca di 'ndrangheta dei Logiudice. Luciano Logiudice, fratello del pentito Antonino, è stato condannato a 13 anni di carcere (20 anni in primo grado); l'ex ufficiale dei carabinieri già in forza alla Dia di Reggio Calabria Saverio Spadaro Tracuzzi a 10 anni (14 anni e 6 mesi); Giuseppe Reliquato a 12 anni e 8 mesi (16 anni); Bruno Stilo a 12 anni e 8 mesi (16 anni); Salvatore Pennestrì a 11 anni e sei mesi (13 anni); Giuseppe Logiudice a tre anni e otto mesi (7 anni e 6 mesi) e Giuseppe Cricrì a 4 anni (4 anni e 6 mesi). Assolto, per non avere commesso il fatto, Antonino Spanò, proprietario di una rimessa nautica, che in primo grado era stato condannato a sette anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi