Tra Calabria e Basilicata

Dispersi sul Pollino, ma è esercitazione

Impegnate squadre del Soccorso alpino di Calabria e Basilicata

Dispersi sul Pollino,ma è esercitazione

Quattro escursionisti bergamaschi dispersi sul Pollino e 52 volontari del Soccorso Alpino di Basilicata e Calabria per ritrovarli. É stato questo lo sfondo dell'esercitazione svoltasi nel cuore del Parco del Pollino, sotto una pioggia battente e una fitta nebbia. Impegnate nella simulazione delle ricerche unità cinofile e squadre sui sentieri con battute a pettine coordinate da un campo base di Piano Ruggio. Utilizzati sofisticati sistemi informatici collegati ai gps e sistemi cartografici dettagliatissimi che, alla fine, hanno permesso il ritrovamento dei quattro dispersi, di cui uno gravemente ferito, in un canalone a oltre duemila metri di quota. Soddisfatti per l'esito raggiunto dall'esercitazione i presidenti regionali del Soccorso Alpino di Basilicata e Calabria, Francesco Maturo e Luca Franzese che hanno ringraziato i partecipanti, tra cui un'aliquota del Corpo forestale dello Stato di Rotonda (Potenza).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi