Mormanno

Visita di mons. Galantino
Caritas mobilitata

Il vescovo di Cassano allo Jonio vuole portare la sua solidarietà alla popolazione. Intanto la Caritas si è messa a disposizione del comune.

Ospedale di Mormanno

L'ospedale diMmormanno evacuato

Arriverà anche il vescovo della diocesi di Cassano allo Ionio, mons. Nunzio Galantino,  nelle zone del Pollino colpite dal terremoto. Il presule è atteso a Mormanno in mattinata. Incontrerà gli amministratori, i cittadini e i pazienti dell'ospedale evacuato e farà un sopralluogo nella cattedrale per rendersi conto delle lesioni e dei danni.Sul posto si sono già  recati il vicario diocesano generale, monsignor Francesco Oliva, e ivolontari della Caritas diocesana. Proprio questi ultimi,attraverso il loro direttore Raffaele Vidiri e in coordinamento con Caritas Italiana, dopo un sopralluogo, hanno offerto al sindaco di Mormanno e all'unità di crisi la propriadisponibilità a collaborare alle iniziative che saranno adottate per fronteggiare l'emergenza "Penseremo - afferma mons. Galantino - anche alla tutela esalvaguardia del prezioso patrimonio artistico della nostradiocesi, ma per adesso la priorità è provvedere ai bisognidelle persone e ristabilire le condizioni minimali divivibilità”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi