Fondi case popolari

Blitz della Finanza alla Cittadella regionale

Maxioperazione di Finanza e carabinieri, 34 fermi

Gli uomini della Guardia di Finanza ieri si sono presentati alla “cittadella regionale”, inviati dalla Procura della Repubblica, e hanno acquisito documenti dagli uffici del Dipartimento Lavori Pubblici per verificare l'utilizzo dei fondi Gescal (acronimo di gestione case lavoratori)  destinati a realizzare e mantenere in condizioni accettabili le case popolari. Soldi (qualcuno parla di 80 milioni di euro, altri d’una cifra doppia) finalizzati esclusivamente a quello scopo ma che, a guardare le condizioni dell’edilizia residenziale pubblica in Calabria, viene il sospetto abbiano avuto utilizzi ben più fantasiosi.

L'approfondimento nell'edizione in edicola

Commenti all'articolo

  • azzurra

    azzurra

    25 Aprile 2016 - 01:01

    chissà la strada di quale tasche hanno preso..

    Rispondi

  • martsen

    23 Aprile 2016 - 07:07

    Quando verrà usata la ghigliottina a pieno regime?

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi