catanzaro

La nomina di Gratteri
le reazioni

Ecco come ha reagito la politica alla nomina di Nicola Gratteri a procuratore capo del tribunale di Catanzaro

nicola gratteri

La notizia era nell'aria da giorni. La decisione del Consiglio superiore della magistratura che ha emesso un provvedimento d'urgenza realizza una speranza collettiva: Nicola Gratteri è il nuovo procuratore capo di Catanzaro. Esprimere soddisfazione o compiacimento non è sufficiente: Gratteri metterà a disposizione del Capoluogo di Regione un patrimonio di conoscenza senza precedenti, uno straordinario contributo di coraggio, passione e impegno di cui gli siamo anticipatamente grati". E' quanto afferma il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, segretario provinciale del Pd di Catanzaro. "Al neo procuratore capo - prosegue Bruno - assicuriamo la massima collaborazione nell'azione di contrasto quotidiano alla 'ndrangheta, alla corruzione, all'illegalità. Il procuratore capo facente funzioni, Giovanni Bombardieri ha già messo in evidenza la consapevolezza che mezzi e risorse a disposizione sono assolutamente insufficienti rispetto alla vastità degli interventi richiesti dalle emergenze del distretto: le istituzioni devono essere in prima linea nel sostegno alla magistratura anche nel garantire le migliori condizioni per operare nel territorio". *** "Un magistrato. Un simbolo. Un'icona di legalità e giustizia. Un modello per i giovani. Una fonte di ispirazione per i tantissimi studenti calabresi, e non, che in questi lunghi anni di carriera, hanno avuto l'onore e il piacere di ascoltare. Nicola Gratteri è questo e molto più". Così Domenico Concolino consigliere comunale di Catanzaro. "Il magistrato Nicola Gratteri ha evidenziato, con la propria storia personale fatta di lavoro con dedizione, sacrificio, impegno e passione - prosegue Concolino - peculiarità che lo rendono il simbolo della Calabria onesta e laboriosa. Quella Calabria che dobbiamo (ri)costruire e lasciare in eredità ai nostri figli. *** "Ho sempre espresso il plauso - sostiene il consigliere regionale Fausto Orsomarso - per le nomine istituzionali ad ogni livello, su tutte quelle che riguardano la magistratura. Ognuno di noi, da cittadino, osserva sia la politica che il lavoro della magistratura e ne apprezza capacità, profilo, autorevolezza. Politica e magistratura sono al centro delle dinamiche della nostra vita pubblica e del nostro sistema di convivenza sociale, a volte legate in modo controverso. Vorrei fare il mio convinto in bocca a lupo ed augurio di buon lavoro al dottor Gratteri che guiderà la Procura di Catanzaro e al dottor Spagnuolo per Cosenza. A loro, come a tutti gli alti servitori dello Stato che si avvicenderanno anche in altre Procure, oltre a chi li ha preceduti in un complesso e difficile ruolo - prosegue Orsomarso - auguro di cuore di operare con determinazione, utilizzando la grande esperienza accumulata, per restituire alle nostre difficili latitudini, ormai non dissimili dal resto d'Italia, maggiore giustizia sociale. Credo che Gratteri e Spagnuolo rappresentino, per come già verificato nel loro operato, una rinnovata speranza e l'esempio dell'equilibrio di giudizio da offrire a nuove generazioni di calabresi onesti e perbene. Serve anche una grande magistratura che possa difendere e sostenere il lavoro di una grande politica, che, non dimentichiamolo, pur esiste". *** "La nomina di Nicola Gratteri alla guida della Procura di Catanzaro, è certamente una notizia importante per i catanzaresi e per tutti i calabresi onesti che credono e vedono nella giustizia un caposaldo della democrazia". A dirlo sono i consiglieri comunali di Catanzaro, Sergio Costanzo e Antonio Corsi. "Esprimiamo, quindi- proseguono Costanzo e Corsi - la nostra soddisfazione per la scelta di una figura di altissimo profilo morale e di estrema professionalità che saprà dare un contributo decisivo alla prevenzione e alla lotta alla criminalità di concerto con la magistratura, le forze dell'ordine e le istituzioni. Un percorso che servirà a ridare fiducia per una maggiore democrazia nella nostra provincia e nella nostra regione". *** "La nomina del magistrato geracese Nicola Gratteri alla guida della Procura della Repubblica di Catanzaro: una garanzia di impegno, coraggio, passione, dedizione al dovere e di professionalità nella lotta ad ogni illegalità ed al servizio dello Stato". E' quanto afferma, in una nota, Giuseppe Varacalli, sindaco di Gerace, città natale del magistrato. "A nome mio personale, dell'Amministrazione comunale che mi onoro di guidare, e di tutta la Città di Gerace - prosegue Varacalli - esprimo convinto compiacimento e felicitazioni vivissime all'illustre concittadino, Nicola Gratteri. Si tratta di un ulteriore, prestigioso traguardo che premia la professionalità, l'impegno, la passione, il coraggio, la dedizione al dovere e l'indiscutibile rigore morale di un integerrimo rappresentante delle istituzioni della nostra Repubblica che quotidianamente pone la sua preziosa opera al servizio dello Stato; senza incertezza alcuna e tra grandi rischi ed impensabili sacrifici. A Nicola Gratteri, dunque, ancora il nostro rinnovato augurio ed un 'grazie' anche per la sua instancabile attività socio-educativa che svolge, con non pochi sacrifici, in tutte le scuole d'Italia per dimostrare ai giovani, uomini del domani, i non valori della 'ndrangheta, e dell'illegalità comunque manifestata, uccidono i sogni e le speranze"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

/div>
<
La href="http://www.gazzettadelsud.it/n">Home/a>< div class="schermata">
div class="schermata">
< ITr_remoo-a CSuatarabr /> rUn ant.inai-di emori./a>

 
/div>
class="punti_slide">
div class="cont_fenu" > < <<<<<<<<<<<<
Home/apan>ttualit&arave; /apan>Spetadoloi & Cultur//apan>Spori/apan>Mediaglle ry/apan>Meeo Blog/span> Ipiù .../span> English/span>Dipndert)- SES/span> Cntaitin/span> /div> div class="cont_fenu" > < <<<<<<<<<<<<
Cnenza Clanzaro- Cotone- Vbo-Lamezia /apan>Sicila//apan>Messna /span> Clanza/GSiracusa Ragusa/span> /div> ddiv> rc="h/nsecre-mit.imrworldwidecom/tv0.jp/> var npar n= { cid: "rcsmit", ontents: "0", ervier: "secre-mit" }; var nfeatn= { checkconokie: 0 }; var ntcatn= nol_t(par ,nfeat; }ntcat.record().osts(; }/script>
img arc="h/nsecre-mit.imrworldwidecom/tcgiaian/m?ci=rcsmit&cg=0&cc=0&ts=nocript>" vidth="31"hright="21"hlt="A> / v/div> script type="text/javascript">incrementAdvImpression(179;
ddiv>