Calabria

Sanità, decretata la nuova rete ospedaliera

Fatarella non firma su indicazione di Oliverio

Sanità, decretata la nuova rete ospedaliera

La Struttura commissariale per il Piano di Rientro ha emanato il decreto numero 30 sulla organizzazione della rete ospedaliera calabrese. Massimo Scura e Andrea Urbani hanno adottato il provvedimento ieri sera, dopo aver atteso che il direttore generale del Dipartimento Salute, Riccardo Fatarella, vi apponesse anche la sua firma. Ma il dg non ha sottoscritto il documento su precisa indicazione del governatore Oliverio. Si allarga la frattura tra la struttura commissariale e il dipartimento Tutela della Salute, anche se la mancata firma non ha alcun effetto pratico ma solo valore simbolico dal punto di vista politico. Previsto un incremento complessivo di 816 posti letto e numerose modifiche.

http://www.regione.calabria.it/sanita/allegati/dpgr_anno_2015/1._documento_rete_ospedaliera_v.01_3.3.2016.pdf

L'approfondimento nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi