Calabria

Impiantato innovativo pacemaker defibrillatore

Impiantato innovativo pacemaker defibrillatore

"É stato impiantato, per la prima volta in Calabria, un pacemaker con funzione di defibrillatore (Icd) che riesce a diagnosticare i parossismi di fibrillazione atriale". Lo rende noto il policlinico  Mater Domini di Catanzaro, dove è stato impiantato nella Cardiologia universitaria guidata dal prof. Ciro Indolfi un innovativo defibrillatore che previene aritmie mortali e può diagnosticare la fibrillazione atriale. Un paziente affetto da scompenso cardiaco ed  ipertensione arteriosa, obeso e con diversi accessi al pronto soccorso, è stato trattato dal  prof. Antonio Curcio e dall’equipe di elettrofisiologia e cardiostimolazione dell’Università Magna Graecia con l’impianto del nuovo apparecchio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi