Calabria

Sanità, una task force per snidare gli imboscati

Infermieri e Oss, al via bando per 600 assunzioni

Per mettere ordine e ripristinare le regole nell’affollata “platea” del personale della sanità calabrese, la sfida è in atto su diversi fronti. Oltre all’imminente  decreto che recepirà l’accordo di mercoledì scorso su stabilizzazioni e assunzioni degli infermieri propedeutico al “concorsone”, la struttura commissariale per l’attuazione del Piano di rientro sta preparando un provvedimento per aggredire con metodo la questione cruciale degli “imboscati” e la cattiva gestione dei dipendenti di Asp e ospedali. È alla firma del commissario Massimo Scura un decreto che dispone la costituzione di una task force che avrà il compito di verificare il corretto impiego delle risorse umane nelle diverse aziende del sistema sanitario regionale. Il gruppo di lavoro sarà composto da dirigenti del dipartimento Salute e da funzionari amministrativi.

L'approfondimento nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi