Gestione dal 2004 al 2011

Comune di Scilla, 24 avvisi di garanzia

La procura ha rendicontato gravi violazioni contabili che hanno contribuito poi alla dichiarazione di dissesto finanziario dell'ente.

Comune di Scilla, 24 avvisi di garanzia

La procura di Reggio Calabria ha emesso 24 avvisi di garanzia nei confronti dell'ex sindaco di Scilla Gaetano Ciccone, della ex giunta, attuali consiglieri comunali, revisori dei conti e dirigenti del municipio. Si chiude il cerchio su una indagine che riguarda la gestione finanziaria del comune dal 2004 al 2011. La procura ha rendicontato gravi violazioni contabili che hanno contribuito poi alla dichiarazione di dissesto finanziario dell'ente. Un vero terremoto giudiziario, quindi, quello che si è abbattuto sulla cittadina tirrenica della provincia di Reggio che scuote il palazzo.

Tutti i dettagli nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi