Calabria

La sanità spacca il fronte sindacale

Firmato accordo contro imboscati della sanità

Ieri dopo un’accesa riunione a Palazzo Alemanni, sede della Struttura commissariale, l’accordo sulle modalità di reclutamento e stabilizzazione degli infermieri nelle  aziende sanitarie e ospedaliere della Regione è stato sottoscritto solo dai sindacati autonomi, mentre Cgil, Cisl e Uil non hanno aderito al documento conclusivo. L’intesa raggiunta sarà comunque tradotta in un decreto commissariale. «Non essendo un accordo di tipo contrattuale, la mancata firma dei sindacati confederali non invalida l’intesa», spiega il commissario Massimo Scura. Articolati in quattro punti i termini concordati dai firmatari.

L'approfondimento nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi