Rimborsi regionali

Stop obbligo dimora
a ex assessore Dattolo

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Reggio Calabria, Olga Tarsia, ha revocato il provvedimento. Soddisfatta la difesa

Cessa obbligo di dimora per ex assessore Dattolo

tribunale Reggio Calabria

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Reggio Calabria, Olga Tarsia, ha revocato il divieto di dimora in Calabria per l'ex capogruppo dell'Udc ed ex assessore regionale della Calabria nella Giunta di centrodestra, Alfonso Dattolo, coinvolto nell'inchiesta sui rimborsi dei gruppi consiliari. Il giudice ha accolto l'istanza avanzata dai difensori di Dattolo, gli avvocati Giuseppe Pitaro e Vincenzo Ioppoli. I difensori in una nota esprimono "viva soddisfazione per il provvedimento odierno che finalmente restituisce la piena libertà di movimento e la giusta dignità di cittadino all'ex Assessore Regionale che così potrà difendersi da uomo libero nel procedimento Rimborsopoli di cui ancora si è in attesa dell'avviso di chiusura di indagini a distanza di anni dall'inizio delle stesse indagini". (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi