S. Stefano d'Aspromonte

Neve e weekend da record,
Gambarie fa il tutto esaurito

Soddisfatto sindaco di Santo Stefano in Aspromonte Francesco Malara – per la prima volta dopo anni Gambarie ha saputo farsi trovare pronta

Neve e weekend da record,  Gambarie fa il tutto esaurito

«Siamo soddisfatti dei risultati, ma non ci fermiamo qui»: questo il commento del sindaco di Santo Stefano Francesco Malara, che commenta un weekend di neve e sole a Gambarie con il tutto esaurito sulle piste e negli alberghi. Migliaia sono stati i turisti calabresi e siciliani che hanno affollato le piste dell’Aspromonte, confermando il trend positivo già registrato con il boom di presenze del periodo natalizio: adesso la stazione turistica è finalmente esplosa. “Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti fino ad oggi – afferma Malara – diverse sono le novità sul piano dell’organizzazione della nostra stazione sciistica. Su tutte il fatto che per la prima volta dopo tanti anni Gambarie ha saputo farsi trovare pronta all’arrivo della prima neve, con gli impianti di risalita già operativi e pronti ad accogliere i turisti. A queste latitudini è un fatto straordinario. Prova ne sia che attualmente la montagna aspromontana è l’unica in Calabria che funziona a pieno regime. Ma è un modus operandi che abbiamo adottato fin dal giorno del nostro insediamento, che in una parola è possibile definire: programmazione. già a settembre, appena chiusa la stagione estiva, ci siamo dedicati alla preparazione delle piste, degli impianti e delle attrezzature necessarie per arrivare all’inverno pronti. Un percorso che abbiamo costruito anche grazie alla disponibilità dei tanti tecnici che si occupano direttamente della gestione degli impianti. Una fase di programmazione che il turista non nota, ma che è alla base di una buona organizzazione».

Commenti all'articolo

  • gennaro

    25 Gennaio 2016 - 10:10

    Buongiorno, Sicuramente e apprezzabile lo sforzo per l'apertura degli impianti di risalita, ma se allo stesso modo, ci fosse sta la Polizia Municipale per regolare il traffico di Domenica 24/01/2016, non sarei stato bloccato in macchina con la mia famiglia, nella piazza Mangeruca dalle 16,30 alle 17,45.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi