Sanità

Al via i bandi per 600 assunzioni

A cura dell’Azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio per conto dell’intero sistema sanitario calabrese. Tra infermieri e operatori socio sanitari. In Aula si discuterà del delicato settore

Al via i bandi per 600 assunzioni

Ieri le strutture dell’Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro hanno pubblicato i due “avvisi” per il concorso per l’assunzione di 300 operatori socio sanitari e altrettanti infermieri. L’Azienda catanzarese è stata individuata, dalla Struttura Commissariale guidata da Massimo Scura, come idonea a completare la procedura per la definizione della graduatoria da cui dovranno attingere le Aziende ospedaliere e territoriali di tutta la Calabria.

Per quanto riguarda gli infermieri, il concorso pubblico è per titoli ed esami. In considerazione del numero delle domande di partecipazione che perverranno per il concorso, che si prevede alto, l’Azienda si riserva la facoltà di far precedere le prove d’esame da una pre-selezione (questionario a risposta multipla su argomenti relativi alle materie del profilo professionale messo a concorso). Per quanto riguarda gli esami, è prevista una prova scritta (svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica, o un questionario a risposta multipla su argomenti attinenti alla qualifica); una prova pratica consiste nell’esecuzione, o la dimostrazione di conoscenze di tecniche specifiche o la predisposizione di atti o programmi relativi alla qualifica; una prova orale, un colloquio sulle materie oggetto delle prove scritta e pratica e verifica della conoscenza di elementi di informatica e conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera a scelta tra: inglese, francese, spagnolo o tedesco.

Anche per il concorso per 300 operatori socio sanitari l’Azienda potrebbe decidere di far precedere le prove da una pre-selezione (un questionario a risposta multipla su argomenti relativi alle materie professionali). Le prove d’esame sono articolate in una prova pratica (esecuzione o dimostrazione di conoscenze di tecniche specifiche) e una prova orale (colloquio sulle materie oggetto della prova pratica).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi