Vibo

Bimbo muore prima del parto e scatta subito una denuncia

Il racconto della mamma: «Avevo dolori addominalima un medico mi ha detto che potevo andare a casa». Sull’accaduto indaga la Procura della Repubblica di Vibo Valentia

Bimbo muore prima del parto e scatta subito una denuncia

«Avevo dolori ma sono stata mandata a casa... Mi hanno detto di stare tranquilla che non ci sarebbero stati problemi; purtroppo, quando sono tornata in ospedale non c’è stato nulla da fare. Il mio bimbo è nato morto». È l’amaro racconto di Elvira Marturano, 29 anni, di San Calogero, che ieri mattina è stata sottoposta d’urgenza ad un parto cesareo all’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia.

Il suo legale, l’avvocato Aldo Currà, ha presentato una dettagliata denuncia-querela ai carabinieri. La donna vuole andare fino in fondo. Chiede che vengano accertate eventuali responsabilità sul medico del reparto di Ostetricia e ginecologia che l’ha seguita durante la sua gravidanza e che con una certa «imprudenza e negligenza avrebbe omesso di monitorare la donna negli ultimi giorni di gravidanza, atteso il forte dolore addominale» che Elvira Marturano aveva manifestato il 26 dicembre scorso presentandosi in ospedale.

Il racconto completo potete leggerlo nell'edizione cartacea

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi