L'incidente di Capodanno

Autobus ribaltato, una decina i calabresi ricoverati

Sulla A1 l’automezzo a due piani partito da Bova Marina e diretto a Torino ha cominciato a sbandare per poi ribaltarsi sulla carreggiata, ostruendola quasi completamente.

Autobus ribaltato, una decina i calabresi ricoverati

Sono una decina i passeggeri rimasti feriti – e ancora ricoverati in ospedale – nel ribaltamento di un pullman delle autolinee Federico avvenuto alla vigilia di Capodanno. Tutti gli altri passeggeri hanno frattanto potuto fare ritorno a casa, portandosi appresso i lividi per i colpi subìti nell’incidente, ma soprattutto il terrore negli occhi. Il loro viaggio, divenuto improvvisamente un incubo, poteva trasformarsi in tragedia.

Cosa sia realmente successo alle prime luci dell’alba del 31 dicembre è ancora avvolto nel mistero. Di sicuro, nel trasferimento notturno sulla A1, precisamente nel tratto tra Ferentino e Anagni, in direzione Roma, l’automezzo a due piani partito da Bova Marina e diretto a Torino ha cominciato a sbandare per poi ribaltarsi sulla carreggiata, ostruendola quasi completamente.

L'approfondimento nell'edizione della Gazzetta del Sud in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi