cosenza

Prete accusato di molestie,
scatta il confronto

Un prete accusato di molestie sessuali compiute in danno di un minore dovrà sottoporsi ad un confronto in aula con il suo giovane accusatore

Prete accusato di molestie, scatta il confronto

. E' quanto ha stabilito il gip Giusy Ferrucci, accogliendo la richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica. La data fissata per l'incidente probatorio è il prossimo 18 gennaio. Il sacerdote, che insegnava religione in una scuola del capoluogo bruzio, ha nel frattempo lasciato l'incarico di docente in attesa che la vicenda venga giudiziariamente definita. A denunciare il religioso sono stati i genitori del minore dopo che il ragazzino, profondamente turbato, aveva loro raccontato uno strano episodio avvenuto dopo le lezioni scolastiche. All'indagato la magistratura inquirente ha sequestrato in casa il personal computer che è adesso all'esame di un consulente. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi