nel cosentino

Donna carbonizzata, autopsia in corso

E' in corso da stamane l'autopsia sul cadavere carbonizzato di una donna trovato ieri a Belvedere Marittimo. Il cadavere, secondo la prima ricostruzione investigativa, dovrebbe appartenere alla musicista Silvana Rodriguez, di 32 anni

Cadavere di una donna in auto data alle fiamme

E' in corso da stamane l'autopsia sul cadavere carbonizzato di una donna trovato ieri a Belvedere Marittimo. Il cadavere, secondo la prima ricostruzione investigativa, dovrebbe appartenere alla musicista Silvana Rodriguez, di 32 anni, ma solamente gli esiti degli accertamenti del Dna forniranno l'ufficialità circa l'identità. I carabinieri, intanto, proseguono le indagini a ritmo serrato. Nelle scorse ore sono stati sentiti tutti i familiari ed i conoscenti di Silvana Rodriguez e tutti hanno fornito un quadro di estrema tranquillità della donna. Sono state ripercorsi tutti i suoi spostamenti prima della scomparsa, avvenuta nella serata di sabato. Le indagini dei carabinieri sono dirette dal Procuratore della Repubblica di Paola, Bruno Giordano, e dal sostituto Maria Teresa Grieco, che hanno aperto un fascicolo per il reato di omicidio. Gli esiti dell'autopsia saranno fondamentali per stabilire le cause della morte. In particolari gli inquirenti vogliono capire se la donna è deceduta prima o dopo l'incendio dell'automobile, una Fiat Punto, che aveva utilizzato per allontanarsi dalla sua abitazione. Per ricostruire gli spostamenti della donna, inoltre, saranno utili anche gli elementi che emergeranno dai tabulati telefonici. I resti dei telefoni cellulari di Silvana Rodriguez e del marito sono stati trovati all'interno dell'automobile bruciata e non è stato possibile trovare tracce utili alle indagini. La donna ed il marito sabato pomeriggio erano usciti per fare la spesa. Dopo il loro rientro a casa Silvana Rodriguez ha avvertito il marito che stava nuovamente uscendo perché aveva dimenticato di comprare degli oggetti. L'uomo ha raggiunto alcune persone per una riunione e quando è tornato a casa ha notato che la moglie non era rientrata. Allarmato per il ritardo, ha denunciato l'allontanamento ai carabinieri. Dopo alcune ore è stato trovato il cadavere carbonizzato della donna nei pressi del cimitero di Belvedere Marittimo. (A.A.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi