'ndrangheta

Arrestato in Belgio il latitante Sebastiano Signati

E' inserito nell'elenco dei 100 ricercati più pericolosi. Sono i risultati dell'operazione contro la criminalità calabrese coordinata dalla Dda di Bologna per un traffico internazionale di cocaina

Arrestato in Belgio il latitante Sebastiano Signati

Sei ordinanze di custodia in carcere per un traffico internazionale di cocaina. E l'arresto in Belgio di Sebastiano Signati, latitante di 'Ndrangheta inserito nell'elenco dei 100 ricercati più pericolosi. Sono i risultati dell'operazione contro la criminalità calabrese coordinata dalla Dda di Bologna: le ordinanze sono state eseguite dalla squadra mobile, in collaborazione con la Direzione centrale per i servizi antidroga, il Servizio centrale operativo della Polizia di Stato. I dettagli dell'operazione saranno resi noti in una conferenza stampa alle 10:30 in Questura a Bologna. Parteciperà anche il procuratore aggiunto della Repubblica, Valter Giovannini. (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi