Serie B

Crotone, irresistibile
assalto alla Serie A

La capolista sbanca Como con un gol all’87’ di Budimir su assist di Martella e sale a +5 sul terzo posto. Quarto successo consecutivo e la favola continua

Crotone, irresistibile assalto alla Serie A

 La festa prosegue nel segno di Martella e Budimir. Il primo inventa, il secondo concretizza (dopo aver sprecato due occasioni favorevoli) e conferma il Crotone in vetta alla classifica con un bel +1 sul Cagliari e soprattutto un clamoroso +5 sulla terza posizione occupata dal Bari, sconfitto due giorni fa dal Modena, prossimo avversario allo “Scida” domenica sera. Il testa-coda, però, non è stato così scontato. Il Como, sotto la gestione Festa, ha ritrovato ardore e organizzazione tattica. Non sono stati casuali i pareggi contro Bari e Cagliari, quindi, la vittoria pitagorica ha un suo peso specifico nella lotta al vertice. Esulta insieme alla squadra Ivan Juric indemoniato fino al guizzo vincente e festante al termine di una partita intensa, a tratti nervosa e agonisticamente molto impegnativa. I lariani fanno dell’aggressività una caratteristica indispensabile per poter sopperire alle lacune evidenziate dal distacco in classifica. L’obiettivo è arginare il gioco arioso sulle fasce dei calabresi e, quindi, Festa conferma il 4-4-2 con Sbaffo e Bessa in mediana (di solito abituati ad altre mansioni) ad innescare il tandem offensivo Girardi-Ganz, raddoppiando su Ricci e Stoian con i terzini Ambrosini e Maconi. Ma ci sono pure Balasa e Martella a creare spazi per la capolista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi