'Ndrangheta

La cosca madre
di Limbadi e
l’ala scissionista

La Dda di Milano delinea i nuovi assetti del clan di Limbadi indicando Cosmo Michele Mancuso a capo della “generazione degli 11”. Le tensioni interne esplose con il tentato omicidio di Romana Mancuso e del figlio Giovanni Rizzo.

La cosca madre 
di Limbadi e 
l’ala scissionista

Si è avvalso della facoltà di non rispondere Sabatino Di Grillo, 37 anni, interrogato ieri nel carcere di Milano dal gip.
Di Grillo difeso dall’avv. Guido Contestabile, è accusato di associazione mafiosa, estorsioni, riciclaggio e sequestro di persona. Reati aggravati dalle modalità mafiose.
Ha invece risposto alle domande del gip, contestando le accuse, Giuseppe Mancuso (avvocati Francesco Sabatino e Massimiliano Riga), 23 anni, accusato di sequestro di persona aggravato dalle modalità mafiose. Nella stessa operazione coinvolti anche Mariano Mancuso e Domenico Mazzeo (suocero di Di Grillo) entrambi a piede libero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi