Vibo

Nuovo teatro, l’avvio dei lavori dopo 13 anni

Il sindaco annuncia: in un anno e mezzo daremo alla città il nuovo palazzo di vetro. Tecnici, progettisti e impresa insieme per illustrare il progetto finanziato per 6 milioni di euro

Nuovo teatro, l’avvio dei lavori dopo 13 anni

E’ stato il sindaco a fare il punto. E non l’ha nascosto, sin dalle prime battute, che «la ferita dell’abbattimento del vecchio teatro non potrà mai essere rimarginata». Ma ora si deve guardare avanti. E il nuovo teatro è quello che sorgerà in località Moderata durant: un’opera che «tra un anno e mezzo – ha annunciato il sindaco – sarà terminata». In tutto, ha spiegato, «329 giorni per la realizzazione della struttura e poi si procederà con la sistemazione degli arredi». Lì, sulla strada che porta al Parco urbano «in un’area di circa 6mila mq e con una capienza di circa 550 posti». Un «palazzo di vetro» così l’ha presentato il sindaco, che ai critici della prima ora l’ha detto chiaro: «Non è un teatro in cemento armato, perchè all’interno si tratta di strutture rivestite di legno, così come non può essere definito uno scatolone. È una sorta di palazzo di vetro –ha sottolineato – che guarda verso la città».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi