Calabria

Studenti in piazza
contro la riforma

A Catanzaro, Reggio Calabria, Cosenza e Lamezia Terme si sono svolte le principali manifestazioni

Studenti in piazzacontro la riforma

Gli studenti calabresi scendono in piazza per protestare contro la riforma della scuola. A Catanzaro, Reggio Calabria, Cosenza e Lamezia Terme si sono svolte le principali manifestazioni. Gli studenti hanno partecipato ai cortei ed hanno espresso contrarietà alla riforma, chiedendo una scuola pubblica più accessibile e più solidale. Numerosi gli striscioni con le frasi "La scuola è in decadenza. Facciamo resistenza", "Ribelliamoci. No a questa buona scuola che non ha nulla di buono".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi