Alla Fondazione Campanella

La Regione condannata a pagare 81 milioni

Lo prevede la sentenza di condanna, immediatamente esecutiva nei tempi di legge, del Tribunale di Catanzaro

La Regione condannata a pagare 81 milioni

Un contenzioso promosso e fortemente voluto dall’ex presidente della Fondazione Campanella di Catanzaro, Paolo Falzea, costringerà la Regione a sborsare 81 milioni di euro in favore della Fondazione stessa più le spese legali. Lo prevede la sentenza di condanna, immediatamente esecutiva nei tempi di legge, del Tribunale di Catanzaro che ha accolto parzialmente la domanda della Fondazione per la cura dei tumori, difesa dal prof. Valerio Donato, volta ad ottenere dalla Regione l’adempimento degli obblighi derivanti dallo Statuto della Fondazione, disapplicati dalle delibere di Giunta regionale che avevano nel tempo ridotto il contributo al suo funzionamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi