isola capo rizzuto

Nascondeva fucile in cisterna dell'acqua

Un uomo di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri a Isola Capo Rizzuto per detenzione illegale di armi e ricettazione

Nascondeva fucile in cisterna dell'acqua

Un uomo, V. V., di 44 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Isola Capo Rizzuto per detenzione illegale di armi e ricettazione. I militari hanno compiuto una perquisizione nell'azienda agricola del quarantaquattrenne dove, in una cisterna per l'acqua, hanno trovato un fucile calibro 12 con matricola cancellata, alcune cartucce ed un motorino rubato. Sull'arma saranno ora compiuto accertamenti balistici da parte dei carabinieri del Ris di Messina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi