Lamezia Terme

Studenti dopo corteo
rischiano sospensione

Il preside dell'istituto per geometri di Lamezia Terme intende sospendere gli studenti che venerdi' scorso hanno partecipato ad una manifestazione organizzata nell'ambito della protesta nazionale.

Studenti dopo corteo
rischiano sospensione

Il preside dell'istituto per geometri di Lamezia Terme intende sospendere gli studenti che venerdi' scorso hanno partecipato ad una manifestazione organizzata nell'ambito della protesta nazionale.

Lo rende noto la Usb Calabria che in un comunicato ''diffida il preside dal voler procedere alle sospensioni'' non escludendo ''una possibile ipotesi di reato, in quanto i minorenni erano autorizzati dai genitori e i maggiorenni hanno legittimamente deciso da soli''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi