Castrovillari

Liberata detenuta
con figlio 10 mesi

La ragazza, Marina Dordevic, di 23 anni, di origine croata, in Italia sin da bambina, è stata scarcerata ieri sera, intorno alle 20, dopo la sentenza emessa dal Tribunale di Potenza.

Liberata detenuta
con figlio 10 mesi
E' uscita dal carcere la donna che era detenuta a Castrovillari e che aveva con se il figlio di dieci mesi. La ragazza, Marina Dordevic, di 23 anni, di origine croata, in Italia sin da bambina, è stata scarcerata ieri sera, intorno alle 20, dopo la sentenza emessa dal Tribunale di Potenza. Lo rende noto, "con grande soddisfazione", il leader del movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, che, è scritto in una nota, "ha ininterrottamente condotto per alcune settimane e vinto anche questa nuova importante battaglia civile, di giustizia giusta e iniziativa umanitaria".

 Mercoledì scorso, dopo aver ottenuto l'autorizzazione del Ministero della Giustizia, del Dap e del giudice competente, Corbelli era andato a trovare in carcere la ragazza e il suo bambino. "Un incontro - ha detto - molto toccante e commovente, che mi ha profondamente colpito. Ho incontrato una ragazzina, esile, di appena 23 anni e madre già di altri tre bambini, di 2, 4 e 6 anni. Da quando è in carcere ha perso dieci chili. E' venuta all'incontro con il suo bambino dentro il passeggino. Una scena che ti spezza il cuore.

Qualcosa di aberrante, orribile.
Ho promesso a questa ragazza che avrei tolto lei e il suo bambino dal carcere e che l'avrei aspettata davanti al carcere il giorno della liberazione. Così è stato. La giovane è stata scarcerata ieri sera. Davanti al carcere ad aspettarla c'eravamo io, il marito con gli altri tre suoi bambini dentro un piccolo camper. Non l'ho potuta abbracciare insieme al suo bambino e augurale buona fortuna perché purtroppo, dopo che ho atteso per cinque ore, dalle 15 sino a quasi le 19, davanti al penitenziario, sono andato via, perché si pensava che la scarcerazione avvenisse oggi, e dal carcere non mi hanno poi informato che la ragazza alle 19,50 veniva invece scarcerata".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi