Statale 18

Gioia Tauro, trovato
ordigno inesploso

Un involucro contenente polvere pirica è stato trovato dalla polizia ai bordi della statale 18, alla periferia di Gioia Tauro. A notare l'oggetto è stato un automobilista che ha subito informato il Commissariato di Ps della cittadina della Piana.

Gioia Tauro, trovato 
ordigno inesploso

L'ipotesi è che si tratti di ordigno inesploso dal momento che la miccia è stata accesa ma non ha provocato lo scoppio perché si è spenta prima di innescare la polvere pirica. Gli esperti della scientifica e gli artificieri della polizia sono giunti sul posto ed hanno provveduto a rendere inoffensivo l'ordigno. Indagini sono in corso per chiarire se l'ordigno rudimentale sia stato utilizzato per un attentato poi non andato a segno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi