Salerno-Reggio

Autostrada A3, protesta
per 50 anni di vergogna

E' cominciata poco fa, al casello autostradale di San Giorgio a Cremano (Napoli), la manifestazione indetta per denunciare il mancato completamento dei lavori sull' autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, avviati cinquant'anni fa.

Autostrada A3, protesta
per 50 anni di vergogna

La torta con la scritta 50 anni di vergogna

E' cominciata poco fa, al casello autostradale di San Giorgio a Cremano (Napoli), la manifestazione indetta per denunciare il mancato completamento dei lavori sull' autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, avviati cinquant'anni fa.

All'iniziativa - che si svolge contemporaneamente a un'altra analoga al casello di Reggio Calabria - sta prendendo parte il commissario campano dei Verdi e assessore alle Attività Produttive di San Giorgio a Cremano, Francesco Emilio Borrelli, che ha mostrato ai cronisti una torta con la scritta "Autostrada Salerno-Reggio, 50 anni di vergogna". Presente anche l'imprenditore campano Gianni Lettieri, capo dell'opposizione al Comune di Napoli, e lo speaker radiofonico Gianni Simioli, tra i promotori della manifestazione insieme all'associazione Assud.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi