Caligiuri

Personale Ata,
concessi in deroga
106 posti

L'assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha reso noto - attraverso un comunicato dell'ufficio stampa della Giunta - che sono 106 i posti di personale non docente Amministrativo Tecnico e Ausiliario (Ata) concessi in deroga nelle scuole della Calabria dal direttore scolastico Regionale della Calabria Francesco Mercurio.

Personale Ata,
concessi in deroga
106 posti
L'assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha reso noto - attraverso un comunicato dell'ufficio stampa della Giunta - che sono 106 i posti di personale non docente Amministrativo Tecnico e Ausiliario (Ata) concessi in deroga nelle scuole della Calabria dal direttore scolastico Regionale della Calabria Francesco Mercurio. I posti sono cosi ripartiti: 20 a Catanzaro, 31 a Cosenza, 15 a Crotone, 25 a Reggio Calabria e 15 a Vibo Valentia. Le 106 unità sono state autorizzate dal Ministero della Pubblica Istruzione su una richiesta di 128 posti. "Insieme al Presidente Scopelliti e a tutti gli amministratori regionali - ha dichiarato Caligiuri - continueremo, lavorando insieme, il quotidiano impegno per salvaguardare, in un momento particolarmente difficile, le professionalità della scuola calabrese, per aumentare la qualità dell'istruzione a beneficio degli studenti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi