Falsi invalidi

Catania, arrestato
impiegato Inps

L'uomo, dapprima in servizio presso la sede dell'Inps di Messina e di recente assegnato a Catania, è stato posto agli arresti domiciliari.

Catania, arrestato
impiegato Inps

Un impiegato dell'Inps di 48 anni è stato arrestato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania con l'accusa di aver utilizzato credenziali di accesso al sistema informatico dell'ente assegnate a dirigenti medici per creare documenti informatici falsi al fine di far ottenere pensioni di invalidità a tre conoscenti, ora indagati.

L'uomo, dapprima in servizio presso la sede dell'Inps di Messina e di recente assegnato a Catania, è stato posto agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi