Evasione fiscale

Vita da nababbo
senza pagare tasse

Faceva una vita da nababbo, al volante di Ferrari F40 cabrio, in hotel di lusso, ma dal 2006 si era "dimenticato" di fare la denuncia dei redditi e dichiarare fatture.

Vita da nababbo
senza pagare tasse

Faceva una vita da nababbo, al volante di Ferrari F40 cabrio, in hotel di lusso, ma dal 2006 si era "dimenticato" di fare la denuncia dei redditi e dichiarare fatture emesse per 8 milioni di euro: per questo Paolo Sartori, 44 anni, di Noale (Venezia) è stato arrestato. Oltre che in Ferrari, Sartori viaggiava in BMW X6, Porsche Cayen, viveva in dimore da favola all'interno di ville venete o golf club, portava abiti e scarpe griffate, faceva spesso viaggi in Messico e soggiornava in hotel di lusso o prestigiosi centri termali, trascorreva serate in locali di tendenza del veneziano o del padovano unitamente ad accompagnatrici piacenti ed ai più prestigiosi champagne e vini. A tradirlo il suo andirivieni nel miranese con un'autovettura supersportiva targata Repubblica di San Marino che ha solleticato la curiosità dei finanzieri

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi