Novara

Evasore fiscale
cacciato dalla moglie:
vergogna, vattene!

La moglie di un piccolo imprenditore edile di Novara ha cacciato di casa il marito quando ha scoperto che era un evasore fiscale totale: "adesso basta - gli ha urlato in faccia quando la Guardia di Finanza gli ha notificato i reati commessi - vattene fuori di casa".

Evasore fiscale
cacciato dalla moglie:
vergogna, vattene!

La moglie di un piccolo imprenditore edile di Novara ha cacciato di casa il marito quando ha scoperto che era un evasore fiscale totale: "adesso basta - gli ha urlato in faccia quando la Guardia di Finanza gli ha notificato i reati commessi - vattene fuori di casa". "In tanti anni - dicono i finanzieri - è la prima volta che accade una cosa del genere".

Dagli accertamenti è emerso che l'uomo negli ultimi 5 anni ha evaso al fisco 136mila euro di ricavi, oltre a 22mila euro di Iva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi