LECCE

16enne scomparsa, fidanzato confessa omicidio

Il corpo di Noemi Durini è stato rinvenuto dai carabinieri della stazione di Specchia nel comune di Castrignano del Capo

16enne scomparsa, fidanzato indagato per omicidio

Il fidanzatino 17enne di Noemi Durini ha confessato di aver ucciso la ragazzina di 16 anni scomparsa il 3 settembre scorso. 

Il corpo di Noemi Durini, secondo quanto si è appreso, è stato rinvenuto dai carabinieri della Stazione di Specchia nel comune di Castrignano del Capo, in località San Giuseppe, in una campagna adiacente alla strada provinciale per Santa Maria di Leuca, parzialmente occultato sotto alcuni massi.

Sul posto si trovano i carabinieri e stanno arrivando i magistrati delle procure ordinaria e per i minorenni. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi