BARCELLONA

Furgone contro la folla sulla Rambla, 13 morti e decine di feriti

Per la polizia si tratta di terrorismo. Pedoni investiti su marciapiede

Furgone contro la folla sulla Rambla

Un furgone ha travolto diverse persone sulla Rambla a Barcellona.

Una persona ritenuta coinvolta nell'attentato di Barcellona è stata arrestata e due sono in fuga, riferisce la tv catalana Tv3 citando fonti della polizia regionale. Posti di blocco sono stati allestiti alle principali uscite dalla capitale catalana. "Non c'è nessuno asserragliato in nessun bar nel centro città. Abbiamo arrestato un uomo e trattiamo l'attacco come terrorismo". Lo scrive la polizia catalana in un tweet.

Sono tredici i morti a Barcellona - secondo alcuni media locali -, dopo che il furgone ha travolto diverse persone sulla Rambla. Per la tv pubblica spagnola Rtve ci sarebbero anche "almeno 20 feriti". Le forze dell'ordine finora hanno ufficializzato però solo il numero di tre morti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi