BARILE

Vigile urbano ucciso a colpi di pistola

Il movente dell'omicidio dell'uomo sarebbe di natura personale

Vigile urbano ucciso a colpi di pistola

Un vigile urbano di Barile (Potenza) - Remo Giuliano, di 57 anni - è stato ucciso stamani davanti alla sua abitazione, nel centro del paese, da una persona che gli ha sparato più volte con una pistola e poi è scappata. Secondo una prima ricostruzione del delitto fatta dai Carabinieri del comando provinciale di Potenza - che hanno in mano elementi per identificare a catturare l'assassino - il sicario ha bussato all'abitazione del vigile urbano e lo ha fatto uscire in strada, sparandogli subito dopo.

Il movente dell'omicidio dell'uomo sarebbe di natura personale, legata ai rapporti della vittima con un'altra persona. I Carabinieri, che hanno isolato la zona e interrogato alcune persone, hanno trovato l'arma usata dal killer (una pistola 7,65) e stanno indagando per chiarire con esattezza il movente dell'omicidio e risalire al responsabile. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi