Denuncia del M5S

Ponte sullo Stretto
e aumenti in Borsa

Esposto dei grillini contro il premier Renzi: i sui annunci hanno fatto lievitare le azioni della Salini Impegilo

PONTE SULLO STRETTO

"Le dichiarazioni di Renzi in merito alla riapertura dell'eterno cantiere del ponte sulla stretto di Messina ha avuto come diretta e sola conseguenza un forte aumento percentuale, il giorno successivo, delle azioni della Salini Impregilo. Credo sia doveroso che si accenda un faro per verificare se ci sia stata una manipolazione del mercato. Non abbiamo noi i mezzi per verificare questa ipotesi, quindi tocca alla procura e alla Consob capire se ci sono stati acquisti e vendite anomale sul titolo in questione. Per questo motivo oggi depositeremo un esposto presso la procura di Roma". Il deputato M5S Andrea Colletti che ha redatto la denuncia, con la capogruppo M5S alla Camera dei deputati Giulia Grillo, si sono recati in Procura a piazzale Clodio a Roma in mattinata. Colletti sottolinea: "Ci sono veramente molti elementi che devono essere considerati a questo punto e crediamo che solo la magistratura possa farlo". (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi