MOLFETTA

Sei gambizzati dopo lite in discoteca

I tre giovani erano a bordo dell'auto insieme a Fabio Pisani, di 18 anni, e Vincenzo Brattoli, di 36, entrambi arrestati ieri.

Sei gambizzati dopo lite in discoteca

Altri tre giovani baresi sono stati arrestati e posti ai domiciliari dai carabinieri per la gambizzazione di sei persone, tra cui due ragazze, avvenuta all'alba di ieri all'esterno di un locale vicino al porto di Molfetta. I tre hanno 18, 20 e 21 anni, e uno solo di loro ha un piccolo precedente penale per droga. I tre giovani erano a bordo dell'auto insieme a Fabio Pisani, di 18 anni, e Vincenzo Brattoli, di 36, entrambi arrestati ieri, quando, dopo essere usciti da una discoteca di Molfetta, sono andati a Bari, a casa di uno di loro, nel quartiere Libertà, hanno preso una pistola, e sono tornati a Molfetta dove hanno sparato alle gambe dei sei ragazzi con i quali avevano litigato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto