Lille

Il Mercato delle pulci
annullato per sicurezza

Alla manifestazione che si tiene generalmente nel primo week-end di settembre erano attesi 2 milioni di persone

Il Mercato delle pulci annullato per sicurezza

La 'grande braderie de Lille' - considerato il più grande mercato delle pulci d'Europa, in programma ogni estate nella città del nord della Francia - è stata annullata per motivi di sicurezza. "La sicurezza massima non può essere garantita", ha detto il sindaco di Lille, Martine Aubry. Alla manifestazione che si tiene generalmente nel primo week-end di settembre erano attesi 2 milioni di persone. Nei giorni scorsi, per gli stessi motivi, le autorità francesi hanno annunciato l'annullamento di tante altre rassegne estive come lo spettacolo dell'aeronautica militare a Marsiglia, i fuochi artificiali a La Baule, o i cinema all'aperto di Parigi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi