ORLANDO

Strage al club gay, 50 morti

Un uomo, di origini afghane, ha fatto irruzione nel 'Pulse', a Orlando, in Florida, sparando all'impazzata. Il killer è stato ucciso dagli agenti

Strage al club gay, 50 morti

Un uomo armato ha fatto irruzione alle due di notte in un locale gay a Orlando, in Florida, e ha cominciato a sparare all'impazzata uccidendo 50 persone e ferendone 42. L'uomo, armato di un fucile d'assalto e di un "altro tipo di ordigno" si era barricato dentro al "Pulse" con degli ostaggio ma è stato ucciso dalla polizia. L'Fbi - afferma la Cnn citando fonti dell'agenzia federale - sta indagando su possibili legami tra la strage e il terrorismo islamico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto