Vaccino

Novartis, agito
con correttezza

Lo afferma in una nota l'azienda sulla vicenda dei vaccini antinfluenzali. "Non appena il problema è stato identificato internamente, il lotto in questione è stato messo in quarantena dalla stessa azienda e sono iniziate le doverose indagini.La documentazione relativa a queste indagini, una volta conclusa, è stata immediatamente condivisa con l’Aifa al termine della valutazione interna. Il lotto di vaccini influenzali in questione non è mai stato rilasciato sul mercato".

novartis vaccino
Novartis - continua la nota - "conferma la piena fiducia nella sicurezza e nell'efficacia dei propri vaccini contro l'influenza stagionale prodotti in Italia. La sicurezza del paziente è una priorità assoluta per Novartis. Le valutazioni interne e i dati clinici raccolti dall'azienda nel corso degli studi 2012-2013, necessari per ottenere la licenza europea per i vaccini in questione, dimostrano un profilo di sicurezza e immunogenicità simile a quello degli anni precedenti. Ad oggi - afferma ancora Novartis - i dati della campagna di vaccinazione stagionale in corso non hanno evidenziato alcuna problematica". "L'azienda continuerà a collaborare con il Ministero della Salute italiano e con l'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) per chiarire i motivi della loro decisione e per rendere nuovamente disponibili i vaccini".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi