MILANO

In sedia a rotelle tenta di dar fuoco alla moglie

L'uomo è stato arrestato.

In sedia a rotelle tenta di dar fuoco alla moglie

Un uomo di 69 anni costretto su una sedia a rotelle ha dato fuoco alla moglie (con cui è in fase di separazione) lanciandole addosso uno straccio in fiamme imbevuto di alcol e spruzzandole il contenuto della bottiglia di liquido infiammabile. È accaduto alle 23 di domenica 10 aprile a Rho (Milano), nell'appartamento della coppia in Via Balzarotti. La donna è stata trasportata all'ospedale San Carlo di Milano e giudicata guaribile in 25 giorni per le ustioni di secondo grado riportate alle gambe, al piede sinistro, su parte del viso e all'occhio sinistro. Alla polizia ha raccontato che il marito disabile, P.V., si è avvicinato alla spalle mentre era in cucina e l'ha aggredita col panno in fiamme e l'alcol. Gli agenti hanno scoperto che, nonostante la mobilità ridotta, l'uomo da circa undici mesi usava violenza sulla moglie e che in passato aveva addirittura cercato di dare fuoco al figlio che era andato in aiuto alla madre (figlio che poi in seguito se ne era andato via di casa).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi