TURCHIA

Autobomba a Diyarbakir, 4 agenti morti

14 i feriti, almeno 8 sono poliziotti.

Autobomba contro soldati nel centro di Ankara

Almeno 4 poliziotti sono rimasti uccisi e altre 14 persone ferite nell'esplosione dell'autobomba nei pressi della stazione dei bus di Diyarbakir, la principale città curda del sud-est della Turchia, al passaggio di un mezzo di polizia. Tra i feriti almeno 8 sono agenti. Lo riportano le tv locali. Nella zona gli scontri tra esercito e Pkk curdo hanno provocato dalla scorsa estate centinaia di morti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi