imperia

Vigilessa in malattia
faceva gare d'atletica

Gareggiava in meeting di atletica mentre era in malattia: per questo una vigilessa in servizio al Comune di Imperia è stata sospesa per sei mesi, senza stipendio, dopo il procedimento disciplinare.

Vigilessa in malattia faceva gare d'atletica

 Sono due gli episodi che le vengono contestati e per cui è stata rinviata a giudizio (il processo si terrà il 10 ottobre), ma la commissione gliene contesta anche altri. La notizia è riportata dai quotidiani locali. I guai a un ginocchio che non le permettevano di presentarsi al lavoro non ne bloccavano l'attività sportiva, secondo l'accusa, per la società Maurina. Durante quel periodo ha anche vinto una gara di salto in lungo, evento che aveva anche postato sulla sua pagina Facebook, con foto di lei sul podio. Il legale della vigilessa ha presentato ricorso urgente al giudice del lavoro contro la sospensione. "Dei nuovi episodi contestati non c'era mai stata data notizia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi