MONTEMONACO

Giovane precipita e muore per salvare cane

Un medico si è calato in fondo al canalone, ma non ha potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo e dell'animale, entrambi poi recuperati con tecniche speleoalpinistiche.

Giovane precipita e muore per salvare cane

Un giovane è morto questo pomeriggio in un incidente di montagna sui Monti Sibillini in località Altino di Montemonaco (Ascoli Piceno). Il ragazzo stava facendo un'escursione insieme ad alcuni amici quando il suo cane è scivolato in un canalone: ha tentato di recuperarlo ed è a sua volta finito nel precipizio. Gli amici hanno dato l'allarme e sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Ascoli Piceno, personale del 118 e due elicotteri, un'eliambulanza decollata da Ancona e un velivolo dei vigili del fuoco di Pescara. Un medico si è calato in fondo al canalone, ma non ha potuto far altro che constatare il decesso del giovane e del cane, entrambi poi recuperati con tecniche speleoalpinistiche. Sembra che la comitiva provenisse dalla provincia di Macerata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi