UNESCO

L'Italia candida la pizza come
patrimonio dell'umanità

Ok da Commissione nazionale, "Arte pizzaiuoli ci rappresenta nel mondo".

L'Italia candida la pizza come patrimonio dell'umanità

"L'arte dei pizzaiuoli napoletani", apprende l'ANSA, sarà l'unica candidatura Italiana nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'umanità Unesco. Lo ha deciso all'unanimita' la Commissione nazionale italiana per l'Unesco su proposta del Ministero dell'Agricoltura e con il sostegno del Ministero degli Esteri, dell'Universita', dell'Ambiente, dell'Economia. Scelta perché "rappresenta l'Italia in tutto il mondo". "Proseguiamo a valorizzare il made in Italy dopo il grande successo di Expo" commenta il ministro Martina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi