Nel Reggiano

Russa troppo forte
Arrivano i carabinieri

Svegliato in piena notte dai pugni della vicina contro il muro, ha chiamato il 112 pensando a una richiesta d'aiuto. I carabinieri di Castelnovo Monti, nel Reggiano, hanno pero' scoperto che la donna voleva solo farlo smettere di russare.

Russa troppo forte
Arrivano i carabinieri

Svegliato in piena notte dai pugni della vicina contro il muro, ha chiamato il 112 pensando a una richiesta d'aiuto. I carabinieri di Castelnovo Monti, nel Reggiano, hanno pero' scoperto che la donna voleva solo farlo smettere di russare. 

E' successo la scorsa notte alle 5. I militari si sono precipitati nell'abitazione della signora appurando che stava bene. Solo non riusciva a prender sonno, cosi' ha colpito il muro per far smettere di russare il vicino. 

Cosa peraltro riuscita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi