Roma

Una donna contesa
alla base dell'omicidio

Fermato dai carabinieri un 40enne italiano accusato del delitto di Maurizio David, il 60enne trovato morto nel suo appartamento alla Garbatella

Una donna contesa alla base dell'omicidio

E' stato fermato nella notte dai carabinieri un 40enne italiano accusato dell'omicidio di Maurizio David, il 60enne trovato morto ieri nel suo appartamento alla Garbatella, a Roma. Si tratta di un amico della vittima, il movente dell'omicidio sarebbe la rivalità tra i due per una donna. E' stato lo stesso 40enne a rivolgersi ieri mattina a un carabiniere vicino alla stazione Piramide raccontando di aver fatto qualcosa di molto grave la sera precedente. In seguito gli investigatori hanno verificato la versione dell'uomo e se vi fossero altre persone coinvolte nell'omicidio. (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi